menu'

domenica 13 luglio 2014

Conchiglie calde al salmone

Torno finalmente ad aggiornare questo mio ricettario con un antipasto che amo particolarmente, delicato, veloce  e gradevole, molto gettonato quando preparo un pranzo di pesce. Si prepara in anticipo e si cuoce prima di servire.


Ingredienti:
2 scatole di salmone al naturale (io uso quello della Riomare)
besciamella (fatta con un cucchiaio colmo di farina e un bicchiere di latte)
parmigiano
pangrattato

Schiacciare in un contenitore, con una forchetta il salmone sgocciolato
Preparare la besciamella con le dosi indicate (viene abbastanza densa)
Aggiungere alla besciamella tiepida il salmone, un pò di parmigiano, regolare in sale pepe.
Mettere il composto nelle conchiglie delle capesante vuote, per l'antipasto uso conchiglie piccole, se invece le servo come secondo piatto uso conchiglie più grandi..
Spolverizzare on pangrattato , un filo d'olio e informare a 180° fino a doratura.

Provatele e non vi deluderanno, piacciono davvero sempre a tutti!

Io preparo l'impasto in anticipo e le gratino all'ultimo momento


Con questa dose vengono 6 conchiglie per antipasti.

5 commenti:

  1. Veramente intriganti..domani proverò a farle..
    Il dramma che vivendo fuori città, non so se avrò il tempo di trovare le capesante..mah, vedrò..
    Ciao cara Paola , una buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nella, grazie per essere passata, le conchiglie vuote le trovo nei negozi che vendono il pesce surgelato

      Elimina
  2. Bellissima idea, la terrò presente per la prossima cena di pesce!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Chiara, spero di farti fare bella figura

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...